Apr
26
2017
Protocollo d'intesa sul turismo sclastico PDF Stampa E-mail
Mercoledì 26 Aprile 2017 07:03
Foto incontro CERPAbitare i luoghi – Interessante Protocollo d’intesa sul turismo scolastico siglato con ANCI Molise/Abruzzo/USR/Provincia di Isernia presso il Paleolitico
Sabato mattina 22 aprile presso i locali del CERP (Centro Ricerche del Paleolitic ) sito in località La Pineta, è stato siglato un interessante protocollo d’intesa tra le ANCI Abruzzo e Molise, l’Unione Scolastica Regionale , la Provincia di Isernia, la Associazione RicercAzione e le Autolinee Cerella al fine di incentivare il turismo in Molise attraverso visite guidate, turismo sociale, visite didattiche.
Positivi i riscontri di Nicola Lapenna (ANCI Abruzzo) e Pompilio Sciulli ( ANCI Molise ) che hanno rimarcato come in un anno di valenza del protocollo ANCI firmato lo scorso anno, ad oggi sono 126 i Comuni delle due regioni interessati a scambi turistici tra le scuole coinvolte per un totale di circa tre mila studenti che dall’Abruzzo hanno visitato i Comuni del Molise ( Agnone, Frosolone, Pietrabbondante, Scapoli, Castel san Vincenzo, Montefalcone, Roccavivara, Montemitro).
Il Provveditore G. Colombo, in rappresentanza della dirigente dell’ ufficio scolastico regionale Anna Paola Sabatini, ha invece rimarcato la valenza sociologica e culturale della iniziativa tesa a valorizzare i luoghi non solo come siti turistici ma esperienza di scambi culturali per aiutare gli studenti a conoscere i luoghi, le tradizioni, le emergenze artistiche e naturalistiche, arricchendo la formazione nei nostri giovani.
Il Consigliere provinciale Daniela Saia, già impegnato su questo fronte nella precedente esperienza di amministratore locale, ha sottolineato l’importanza di tali esperienze anche per le ricadute economiche per le aziende visitate come fattorie didattiche e per le pregresse edizioni del prodotto topico, identitario di un territorio e delle sue tradizioni.
Da parte del Presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia un ringraziamento ai convenuti, in particolare al Dr. Orazio Di Stefano che come Presidente della Associazione RicercAzione ha ideato e coordinato l’iniziativa nello scorso anno scolastico con un invito a fare rete tra istituzioni, Pro loco, scuole ,musei, aziende e associazioni culturali, perché si rafforzi quel legame, mai sciolto, tra le nostre comunità e con esso la nostra comune identità culturale.
Dopo la sottoscrizione del protocollo d’intesa sulle visite guidate e la degustazione di prodotti tipici del Molise, gli amministratori presenti (Agnone, Frosolone, Isernia, Venafro, Cerro a Volturno, Filignano, Castel san Vincenzo, San Salvo, S’elia a Pianisi , Roccavivara , Rocchetta a Volturno etc.) hanno apprezzato , con la cortese collaborazione di Me.Mo Cantieri culturali e della Soprintendenza Archeologica , il giacimento della Pineta.
Il Presidente della Provincia Lorenzo COIA
Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Aprile 2017 07:07
 
Apr
26
2017
Convocazione Consiglio Provinciale PDF Stampa E-mail
Mercoledì 26 Aprile 2017 06:59
Avviso di convocazione del Consiglio Provinciale.
Per quanto prescritto dall’art. 39 del vigente regolamento e per gli adempimenti di competenza di ognuno, viene riportato, di seguito, l’avviso di convocazione del Consiglio Provinciale del 27/04/2017 , con l’Ordine del Giorno.  
IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA
VISTI:
-          la Legge 07/04/2014 n. 56 e s.m.i.;
-          il Testo Unico Enti Locali D.Lgs. 18.08.2000, n. 267  e s.m.i.;
-          il vigente Statuto Provinciale;
-          il vigente Regolamento del Consiglio Provinciale
 
D I S P O N E
Il Consiglio Provinciale è convocato, in seduta straordinaria alle ore 16,00 del giorno 27/04/2017 in prima convocazione, per trattare i seguenti argomenti:
- Presa d'atto della Sentenza del TAR Molise n. 112/2017 di rettifica del risultato elettorale delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale del 12/1/2017. Esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità e convalida del Consigliere Roberto di Pasquale
- Approvazione verbali sedute precedenti del 31 gennaio 2017 (art. 69 Regolamento Consiglio Provinciale).
 -Definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali e di pagamento relativa ai tributi e alle altre entrate provinciali, ai sensi dell'art. 6 ter D.L. 22 ottobre 2016, n. 193, convertito in Legge n. 225 del 1 dicembre 2016 - Non applicabilità nella Provincia di Isernia.
- Progetto "Laboratorio Moda Molise" - Adesione al percorso partecipato di riutilizzo temporaneo dell'area ex ITTIERRE -
- Approvazione del Regolamento per l'istituzione dell'elenco avvocati e per il conferimento di servizi legali della provincia di Isernia e del relativo schema di disciplinare
Il Segretario Generale F.to Dott. Stefano Bellotta
 
Apr
20
2017
Risparmio energetico PDF Stampa E-mail
Giovedì 20 Aprile 2017 10:20
LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO ALLA PROVINCIA
Nel palazzo della Provincia di Isernia sono iniziati i lavori di efficientamento energetico per la riduzione del consumo di energia elettrica con l’installazione di lampade a led da parte di una ditta specializzata pugliese che si è aggiudicata la gara.
“Questo consentirà da subito – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia– di ottenere una riduzione dei consumi di almeno il 50%. Non è escluso in futuro di estendere l’intervento di efficientamento energetico anche ad altri immobili di proprietà della Provincia ad iniziare da tutti gli istituti superiori scolastici con interventi di tecniche avanzate a risparmio energetico. La ditta sta installando un numero di lampade pari al numero effettivo di lampade risultante dal progetto illuminotecnico di risparmio sui reali fabbisogni di energia e i corpi illuminanti rispetteranno le direttive europee e le norme UNI CEI di categoria. In questo modo – ha aggiunto Coia – la Provincia taglierà le spese energetiche senza che l’ente debba anticipare un euro”.
Il presidente Lorenzo Coia ha tenuto a ringraziare il personale del settore servizi edilizia scolastica e ambiente ad iniziare dal responsabile del settore l’ing. Pasqualino De Benedittis al responsabile del procedimento il geom.Nicandro Boggia e l’ex consigliere provinciale Giuseppe Di Pilla che ha seguito scrupolosamente l’iter in un recente passato: "Per poter mettere a norma e in efficienza i nostri edifici, bisognava ingegnarsi e pensare a nuove soluzioni, fare investimenti con il risparmio energetico era una di queste soluzioni, forse una delle poche rimaste. Le strategie che hanno portato al progetto e all’affidamento dell’appalto sono state innanzitutto quelle di effettuare diagnosi energetiche molto accurate per l’edificio di via Berta, in modo da inquadrare il potenziale di risparmio energetico ottenibile dagli interventi di efficienza “.
Il Presidente Lorenzo COIA
 
Apr
19
2017
Protocollo d'Intesa per l'accoglienza nei Comuni d'Abruzzo e Molise degli studenti molisani PDF Stampa E-mail
Mercoledì 19 Aprile 2017 08:29
VISITE GUIDATE NEI COMUNI DELL’ABRUZZO E MOLISE. ESPERIENZE CULTURALI E FORMATIVE PER ALUNNI E STUDENTI MOLISANI.
Il 22 aprile 2017 alle ore 12.30 presso il CERP, Centro di Ricerche Preistoriche, in località La Pineta a Isernia, l’Ufficio Scolastico Regionale del Molise, l’ANCI del Molise e dell’Abruzzo e l’ Associazione per la Ricerca e Azione, con il patrocinio della Provincia di Isernia, sottoscriveranno il protocollo d’intesa per l’accoglienza nei Comuni d’ Abruzzo e Molise degli studenti molisani che potranno essere accolti per le visite didattiche ed essere assistiti ed accompagnati nei musei e nei siti locali di interesse storico e paesaggistico, con gratuità o a costi molto calmierati. Non appaia fuori luogo rammentare che lo scorso anno scolastico circa tremila studenti del vicino Abruzzo hanno visitato Agnone, Frosolone, Pietrabbondante, Scapoli, Castel San Vincenzo, Montefalcone, Canneto di Roccavivara e Montemitro e che tali visite hanno rappresentato momenti di festa e positiva accoglienza sociale delle comunità interessate, oltre che occasioni di vendita di souvenir e di somministrazione bevande per gli esercizi pubblici. Non va altresì escluso e né sottovalutato lo stesso interesse turistico delle visite didattiche, poiché è certo che gli alunni e gli studenti parlino ai genitori delle positive esperienze avute, coinvolgendoli per future occasioni di visite. Prima della firma del protocollo alcuni dirigenti scolastici e amministratori locali riferiranno le esperienze vissute con il Progetto “Abitare i luoghi”.
Ai lavori parteciperanno il Presidente regionale ANCI Pompilio Sciulli, il Presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia, il consigliere provinciale delegato al turismo Daniele Saia, il Responsabile dell’Associazione per La Ricerca e Azione Orazio Di Stefano, sindaci e amministratori di diversi Comuni d’Abruzzo e Molise, i responsabili delle pro loco e la Direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale Prof.ssa Anna Paola Sabatini. Sono stati invitati anche i dirigenti scolastici che in questo modo potranno prendere visione del progetto.
Il Presidente Lorenzo COIA
 
Apr
13
2017
Incontro Banda ultralarga PDF Stampa E-mail
Giovedì 13 Aprile 2017 09:11
Oggetto: Piano di Sviluppo Banda Ultralarga Telecom Italia – Comuni della Provincia di Isernia.
Una corsia preferenziale per la banda ultra larga che prevede l’accelerazione dei procedimenti amministrativi e del conseguente rilascio dei permessi necessari per la posa della fibra in tempi rapidi. E’ questo il tema affrontato nella sala consiliare della Provincia di Isernia, per arrivare entro breve tempo alla firma di una convenzione tra i 41 comuni della Provincia di Isernia interessati al Piano di Sviluppo Banda Ultralarga Telecom Italia che vuole proseguire nel progetto finalizzato alla digitalizzazione della Regione Molise. Come già realizzato per le aree maggiori si procederà ora alla cablatura in fibra ottica anche nelle località minori della Regione Molise. “Investiremo 45 milioni – ha sottolineato l’ing. Francesco Gentile di Telecom Italia – per coprire 400 Comuni dell’Abruzzo e Molise. Si tratta di una strategia nazionale adottata da Telecom per l’implementazione della Banda Larga. Tutti i Comuni saranno dotati di una rete pubblica con cavi ottici. L’intervento sarà capillare e la fibra arriverà vicina alle abitazioni. I disagi dovuti ai lavori saranno limitati perché si cercherà quanto più possibile, ancor più che in passato, di riutilizzare infrastrutture già esistenti, ovvero cavidotti e canaline e gli scavi saranno poco invasivi dai 10 ai 30 centimetri di profondità. In questo modo tutti i Comuni saranno dotati di una rete pubblica con cavi ottici. L’iniziativa – ha aggiunto l’ing. Gentile - consentirà di rendere disponibile la fibra ottica e i servizi di TIM a migliaia di abitanti in 400 Comuni di Abruzzo e Molise, attraverso la connessione di armadi stradali. Alla fine saremo in grado di erogare il servizio a banda ultralarga con velocità da 30 fino a 100 Mbit/s. e saranno privilegiate le sedi della Pubblica Amministrazione, tra cui ospedali, strutture sanitarie e istituti scolastici oltre alle zone industriali. Il Programma Telecom non confligge con l’investimento del MISE/Regione Molise con Infratel di complessivi 27.136.953 € sottoscritto il 18/4/2016 ma Telecom utilizzerà la fibra già posata da Infratel nei Comuni, laddove possibile, garantendo a proprie spese quell’ ‘ultimo miglio’ rappresentato dalle infrastrutture necessarie per raggiungere le utenze domestiche”. 
 
Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Aprile 2017 09:19
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 230

Fatturazione Elettronica

coduniv

Cambio Tesoreria

Cambio Tesoreria - 24/10/2016
BANCA POPOLARE PUGLIESE
Società Cooperativa per Azioni
codice ABI 5262.1
Sede legale: 73052  PARABITA (Le)
Via Provinciale Matino, 5
Sede amministrativa: 73046 MATINO (Le)
Via Luzzatti, 8
Nuove Ccoordinate Bancarie
Amministrazione Provinciale di Isernia
Banca Popolare Pugliese S.c.p.a..
Filiale di Isernia
Via G.Tedeschi – 86170 ISERNIA
IBAN IT07A0526279748T20990001130
BBAN A0526279748T20990001130
SWIFT CODE BPPUIT33

GAL Molise Rurale

LOGO GAL MOLISE RURALE

Lucignolo 2016

lucignolo 2016

     Programma Lucignolo 2016

TuttoTrasportiMolise.it

www.tuttotrasportimolise.it

Selfiemployment

logo-internal

Garanzia Giovani Molise

garanziagiovanimolise

2015                             2016                                2017

Bando di Gara - Progetto MORD FOR PIT

Link Documentazione

Pec & Anticorruzione

sigillo_pec
Casella di Posta Elettronica Certificata
Contatta
 
 
  
Per Segnalazioni Anticorruzione Legge 190/2012:
lineaamica.gov.it

Censimento Oncologico

Guida-tumori

Garanzia Giovani

garanziagiovani
 
 

RSU Provincia di Isernia

logo rsu2

AMVA

Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale